Attenti all'afa: oggi in Italia oltre 30 gradi da nord a sud

Attenti all'afa: oggi in Italia oltre 30 gradi da nord a sud Non lasciate persone o animali chiusi in macchina anche per poco

Attenti all'afa: oggi in Italia oltre 30 gradi da nord a sud
Roma, 9 giu. (Apcom) - Armatevi di succhi di frutta e acqua, mangiate poco, suggerite agli anziani di stare in casa nelle ore più calde e tenete al sicuro i bambini: l'estate è già sbocciata su tutta l'Italia con due settimane d'anticipo ma oggi la colonnina del mercurio dovrebbe impennarsi in tutta la penisola da nord a sud, con punte fino ai 38 gradi. Con i soliti effetti di stagione, soprattutto per chi è più fragile o ha difficoltà cardiache e respiratorie.Secondo le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare, un'ondata di calore tipicamente estivo colpirà molte città italiane, da nord a sud.A metà giornata (ore 12) a Roma la temperatura percepita sarà di 36 gradi, 34 gradi a Firenze, 35 a Bologna, 33 a Pescara, 34 a Napoli e Bari, 30 a Potenza, 29 a Cagliari, 33 a Reggio Calabria, addirittura 38 a Palermo. Caldo anche al nord: 31 gradi a Genova, 33 a Milano, 30 a Venezia, 34 a Udine, 32 Trento. Si 'salva' solo Torino, interessata da una perturbazione, con 24 gradi. Moderati i venti.Poche e semplici le precauzioni da adottare: ridurre l`esposizione all`aria aperta e l'attività fisica intensa all'aperto tra le 12 e le 18; bere molta acqua (anche in assenza di stimolo della sete, che comunque gli anziani avvertono con più difficoltà), evitare l'alcol e la caffeina, mangiare frutta fresca che sfama e dissera, evitare i pasti pesanti (meglio mangiare poco e spesso durante l`arco della giornata). All'aperto mettere un cappello, e naturalmente usare vestiti leggeri e comodi, di cotone, lino o fibre naturali evitando le fibre sintetiche. Soprattutto ler persone di fototipo chiare se restano all'aperto si proteggano con creme ad alto fattore protettive. Infine non lasciare persone o animali in macchina, anche se coi finestrini socchiusi e per poco tempo: al sole nell'abitacolo la temperatura si innalza molto in fretta e raggiunge livelli da forno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA