Pensioni/ Brunetta: Aumento età donne P.A. non è per fare cassa

Pensioni/ Brunetta: Aumento età donne P.A. non è per fare cassa "Pochi i risparmi, andranno a fondo strategico per welfare donne"

Pensioni/ Brunetta: Aumento età donne P.A. non è per fare cassa
Roma, 10 giu. (Apcom) - L'innalzamento dell'età per la pensione di vecchiaia delle donne che lavorano nella Pubblica Amministrazione "non serve a fare cassa: i risparmi sono zero nel 2010 e 2011, 50 milioni nel 2012, 150 milioni nel 2013". Lo ha precisato il ministro per la P.A. Renato Brunetta, nella conferenza stampa al termine del Cdm che ha approvato la disposizione che porta l'età pensionabile a 65 anni già dal 2012.I pochi risparmi generati dalla misura, ha precisato Brunetta, confluiranno nel "Fondo strategico presso la Presidenza con particolari finalità di welfare familiare: asili nido, non autosufficienza, e anche politiche di conciliazione, come chiesto dalla collega Carfagna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA