Domenica 13 Giugno 2010

Germania/ Merkel chiede a coalizione governo maggiore disciplina

Berlino, 13 giu. (Ap-Apcom) - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto alla coalizione di governo di dare prova di "una maggiore disciplina" dopo l'approvazione di un pacchetto di misure di austerità. In un'intervista al Bild am Sonntag, la cancelliera ha spiegato che tutti i partiti di governo dovrebbero spiegare agli elettori la necessità dei tagli operati al bilancio, così come dell'innalzamento delle tasse. Angela Merkel ha annunciato lunedì una manovra di risanamento pluriennale che la Germania intende portare avanti fino al 2014 della portata di 80 miliardi di euro. Lo scorso anno la Germania ha registrato un deficit di bilancio al 3,1 per cento del Pil, mentre sul 2010 è previsto al 5 per cento. Ora il governo intende intervenire drasticamente con manovre di austerità, con tagli su più voci di spesa da cui sarebbero esentati solo pochi comparti, come l'educazione, e nuove imposte anche qui però evitando aumenti della fiscalità sui redditi. Coa giu 10

MAZ

© riproduzione riservata