Martedì 15 Giugno 2010

Terremoti/ Di magnitudo 5,7 scossa avvertita a Los Angeles

Los Angeles (California), 15 giu. (Ap) - Era di magnitudo 5,7 sulla scala Richter il terremoto che ha colpito nella notte il sud della California, alla frontiera con il Messico, ed è stato avvertito nitidamente anche a Los Angeles. Lo hanno indicato l'Istituto di geofisica americano (Usgs) e gli organi di informazione locali. La scossa è stata registrata alle 21.26 di lunedì sera locali (le 6.26 di martedì in Italia), otto chilometri a sudest di Ocotillo, una località desertica che si trova a circa duecento chilometri da Los Angeles. E' stato seguito da una decina di altre scosse di assestamento. Non si hanno ancora notizie di danni a cose o persone, ma il sisma è stato avvertito in tutta la regione e fino a Los Angeles, dove gli edifici hanno tremato. Ha tremato anche uno stadio di San Diego in cui si stava giocando una partita di baseball, secondo la stampa locale. Nello stato della Bassa California, in Messico, un terremoto di magnitudo 7,2 aveva provocato due morti e 233 feriti lo scorso aprile.

Fco

© riproduzione riservata