Martedì 15 Giugno 2010

Fiat/ Schifani: Pomigliano non chiuda, basta veti incrociati

Roma, 15 giu. (Apcom) - "Pomigliano è un banco di prova per tutti. Non può e non deve prevalere la logica dei veti incrociati. Non è più il tempo del no e della fuga". Con queste parole il presidente del Senato Renato Schifani è intervenuto sul caso dello stabilimento Fiat sostenendo che "per salvare l'occupazione e la dignità del lavoro serve uno sforzo comune ed un sano realismo". Schifani, parlando a un convegno nella sala capitolare della Biblioteca del Senato per la presentazione del rapporto Cisf 2009 sul 'Costo dei figli', ha ribadito che "Pomigliano non deve chiudere". In tempi di grave incertezza economica e di precarietà del lavoro "a tutti è richiesto uno sforzo supplementare non solo di fiducia ma soprattutto di coraggio e generosità - ha concluso Schifani -. Diventa indispensabile una forte e rinnovata alleanza tra imprenditori e lavoratori, tra imprese e famiglie, tra giovani e anziani".

Vep

© riproduzione riservata