Venerdì 25 Giugno 2010

G20/ Lula non va, resta in Brasile per seguire aiuti alluvionati

Brasilia, 25 giu. (Apcom) - Il presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva, ha annullato il suo viaggio a Toronto, in Canada, dove avrebbe dovuto partecipare al vertice del G20, per seguire le operazioni di soccorso alle vittime delle inondazioni nel nord-est del Paese. Lo ha riferito il portavoce della presidenza brasiliana. Nel corso del vertice in programma questo fine settimana a Toronto, il capo dello Stato sarà sostituito dal ministro delle Finanze, Guido Mantega, che secondo fonti della presidenza è già in volo verso il Canada. Oggi, il presidente ha sorvolato le regioni colpite dalle pioggie e dalle inondazioni e ha constato l'ampiezza del dramma. Ha quindi deciso di restare a Brasilia per seguire da vicino le operazioni di soccorso", ha detto il portavoce. Secondo le cifre ufficiali, le inondazioni negli Stati di Alagoas e del Pernambuco hanno provocato almeno 51 morti e più di 200mila senza tetto.

Bla

© riproduzione riservata