Venerdì 25 Giugno 2010

Mondiali/ Capitano Usa salva matrimonio con goal al 92esimo

New York, 25 giu. (Apcom) - Con quel goal segnato al 92esimo minuto contro l'Algeria, il capitano degli Stati Uniti Landon Donovan non ha salvato solo la propria squadra regalandole la qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali di calcio, ma anche il proprio matrimonio. I tabloid americani dedicano ampio spazio a quello che sembra un vero e proprio riavvicinamento tra Donovan e la bella moglie, l'attrice televisiva Bianca Kajlich. I due, sposati dalla fine del 2006, lo scorso luglio avevano annunciato una "separazione amichevole". Tanto amichevole poi per il capitano della nazionale Usa non doveva essere, dal momento che in una recente intervista ha descritto la scorsa estate come uno dei momenti più tristi della sua vita. E il pensiero fisso per Bianca non l'ha abbandonato nemmeno nel momento di massima esaltazione per quella rete che lo ha elevato a eroe nazionale. Subito dopo il goal, infatti, Donovan si è avvicinato a una telecamera gridando "Hi, Bianca" (ciao, Bianca) e inviandole un bacio. Poco dopo in una conferenza stampa ha confessato: "Lei è parte di tutto questo. Sono fortunato ad averla". Landon Donovan ha poi chiamato la moglie per una telefonata che gli amici hanno definito "emozionante". E pensare che nelle interviste precedenti al fatidico goal, si riferiva a Bianca come alla sua "quasi ex moglie". I due però per il momento non rispondono alla domanda se questo sia un riavvicinamento definitivo o solo un passeggero entusiasmo da Mondiale.

Emc-Chb

© riproduzione riservata