Lunedì 28 Giugno 2010

Mondiali/ Olanda e Brasile cercano il pass per i quarti


Roma, 27 giu. (Apcom)
- Oggi squadre in campo per la terza giornata degli ottavi di finale dei Mondiali di calcio sudafricani. Alle 16 a Durban l'Olanda affronterà la Slovecchia. Gli orange hanno vinto tutte e tre le partite del girone ma senza impressionare. Un ritrovato Arjen Robben potrebbe cambiare il volto della squadra che oggi se la vedrà con la sorprendete Slovacchia che è stata capace di battere l'Italia assicurandosi il secondo posto nel gruppo F. Robben sarà l'arma in più in un reparto offensivo già ricco di campione come Robin van Persie, Wesley Sneijder, Rafael van der Vaart e Dirk Kuyt. La slovacchia punta su Robert Vittek, tre gol come lo spagnolo Villa e l'uruguyano Suarez. Un sogno per la nazionale alla prima partecipazione mondiale. L'Olanda invece, alla nona presenza, ha due secondi posti nel 1974 e nel 1978.

All'Ellis Park di Johannesburg alle 20.30 sarà il momento dell'altra grande favorita del torneo, il Brasile di Dunga che se la vedrà con il Cile. I verdeoro ritrovano Kakà che ha scontato l'espulsione. Potrebbe essere un caso ma l'assenza del fantasista del Real Madrid è coincisa con l'unico pareggio ottenuto nella fesa a gironi dopo due vittorie. Sono dieci anni che il Brasile non perde con il Cile, dal 2000 quando i verdeoro furono sconfitti 3-0 nelle qualificazioni per i Mondiali del 2002. Negli ultimi dieci anni il Brasile ha vinto otto volte (6 vittorie consecutive), pareggiato due e perso una sola volta. Il Cile ha chiuso al secondo posto, proprio alle spalle del Brasile, le qualificazione sudamericane. Oggi però difesa da reinventare per i cileni per le espulsioni dei centrali Gary Medel e Waldo Ponce (somma di ammonizioni), fuori anche il centrocampista Marco Estrada. Rientra però Carlos Carmona.


Lpr-CAW

© riproduzione riservata