Lunedì 28 Giugno 2010

Calcio/ Francia: fiasco Mondiali, si dimette presidente federale

Parigi, 28 giu. (Ap) - Il presidente della Federcalcio francese Jean-Pierre Escalettes si è dimesso. La decisione di Escalettes è da riferirsi direttamente al fiasco, in campo e fuori, della nazionale francese ai Mondiali di calcio. Eliminati nella prima fase, nel girone che ha qualificato agli ottavi di finale Uruguay e Messico, i bleus hanno oltre tutto segnato la loro avventura iridata per i diversi episodi avvenuti in seno alla squadra, dagli insulti di Nicolas Anelka al ct Raymond Domenech, alla lite in campo, ripresa da tutte le tv, tra il capitano Patrice Evra ed il preparatore atletico. "Dopo un weekend di riflessione mi sono consultato con i miei colleghi e collaboratori ed ho deciso di dimettermi dalla mia carica", ha spiegato Escalettes tramite una nota diffusa dal sito internet della federcalcio francese.

CAW

© riproduzione riservata