Domenica 11 Luglio 2010

Lombardia/ Regolamento di conti nel Milanese: ucciso un 42enne

Milano, 11 lug. (Apcom) - Tragico regolamento di conti intorno alle 22.30 di ieri alla periferia di Cornaredo, nel Milanese. Un 42enne della provincia di Catanzaro, da tempo residente a Cornaredo e con precedenti per spaccio, è stato ucciso con due colpi di pistola al volto e uno al torace. L'omicidio è avvenuto sotto la casa della vittima, in via Primo Levi, dove viveva in compagnia della mamma ultraottantenne. E proprio il rumore dei colpi di pistola ha richiamato l'attenzione di una pattuglia dei carabinieri di Cornaredo. I militari hanno notato un uomo armato di pistola che indossava un casco che si allontanava velocemente a piedi. Raggiunto e disarmato dopo l'inseguimento e una breve colluttazione il fuggiasco è stato identificato come un operaio pluripregiudicato di 38 anni, residente a Pavia. La pistola in suo possesso, una Beretta cal. 9, è risultata essere l'arma utilizzata per consumare il delitto e l'uomo è stato arrestato per omicidio.

Red/Gfp

© riproduzione riservata