Domenica 11 Luglio 2010

Autostrade, traffico intenso verso le località di mare

Roma, 11 lug. (Apcom) - Per il secondo week-end di luglio si è registrato traffico intenso verso le località di mare, soprattutto sulla riviera ligure, romagnola e sul litorale laziale. Per oggi pomeriggio è previsto traffico intenso in senso opposto, verso le grandi città, per i rientri. Un tipico fine settimana estivo: cielo sereno, alte temperature, accompagnate da alti tassi di umidità, che hanno spinto milioni di italiani a partire per una giornata di mare e relax. Questa mattina si è registrato così un traffico intenso sulla rete del Gruppo Autostrade per l'Italia - spiega la società - con flussi particolarmente intensi in direzione delle riviere liguri, della riviera romagnola e del litorale laziale. La situazione è rientrata nella normalità nella tarda mattinata. Le autostrade più trafficate sono state: A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, tra Masone e l`allacciamento con la A10 in direzione di Genova; A6 Torino-Savona, tra Altare e l`allacciamento con la A10 in direzione di Savona; A14 Bologna-Taranto, tra Bologna e Imola in direzione di Ancona; A12 Roma-Civitavecchia, tra l`allacciamento con l`autostrada Roma-Fiumicino e Fregene in direzione di Civitavecchia. I mezzi pesanti non potranno circolare fino alle 24. Oggi pomeriggio Autostrade prevede una intensificazione dei flussi di traffico vicino ai grandi centri urbani per i rientri in città, con maggiore concentrazione dalle 17 alle 21.

Gtu

© riproduzione riservata