Domenica 11 Luglio 2010

Mondiali/ Blatter: e' stato un torneo avvincente ed emozionante

Roma, 11 lug. (Apcom) - Il presidente della Fifa, Sepp Blatter, promuove i Mondiali sudafricani e respinge le critiche sulla qualità del gioco e gli spalti vuoti. "Ogni Mondiale ha la sua storia e la sua cultura", ha detto il numero uno del calcio mondiale alla Bbc. "Questa è stata un'edizione in un nuovo continente con una nuova cultura, quindi va analizzata a differenti livelli. Se si guarda all'entusiasmo in Sudafrica e gli ascolti televisivi in tutto il mondo questo è stata un Mondiale speciale". A poche ore dalla finalissima tra Olanda e Spagna, Blatter tira un prima bilancio su un torneo non sempre emozionante e con qualche seggiolino vuoto: "E' stato un torneo avvincente e per me è stato anche molto emozionante. Abbiamo avuto dei posti vuoti ma non degli stadi vuoti. Non bisogna dimenticare che abbiamo avuto il 95% dei biglietti venduti. In ogni caso se ci sono stati posti vuoti in alcuni stadi è dipeso dall'ospitalità" e dalla gestione dei biglietti omaggio. Nessun allarme relativo alle partite truccate e al sistema di controllo sulla sicurezza anche attraverso l'Interpol. Glissa invece sull'eventuale impiego della tecnologia dopo il gol fantasma annullato all'inglese Lampard. "Alla fine siamo sopravvissuti alle vuvuzela".

CAW

© riproduzione riservata