Domenica 11 Luglio 2010

Brescia, bimbo di 13 mesi muore cadendo da finestra settimo piano

Roma, 11 lug. (Apcom) - Tragedia a Brescia, in uno dei palazzoni di via Jacopo Robusti: un bambino di 13 mesi, magrebino, è morto dopo essere precipitato per 20 metri dalla finestra della sua abitazione al settimo piano. Il 118 intervenuto è riuscito a rianimare il piccolo, che è stato portato all'ospedale, qui i medici sono riusciti a stabilizzarlo ma non ce l'ha fatta: dopo un'ora è morto a causa dei gravi traumi riportati. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Brescia che sono arrivati sul posto si tratta di una caduta accidentale, un tragico incidente. Mentre la madre, stava preparando da mangiare e il padre si stava cambiando di abiti, il bambino gattonando è arrivato in camera, qui è salito su due letti che erano accostati, uno più basso e uno più alto; quello più alto era appoggiato alla finestra. Così, arrampicandosi, è arrivato fino alla finestra, si è affacciato, forse attratto dalle voci dei bimbi che giocano nel parco sottostante, ma si è sporto troppo ed è precipitato nel vuoto per 20 metri. I genitori entrambi del Marocco, sono regolari in Italia, la donna è una casalinga, l'uomo un operaio saldatore. Hanno un'altra bambina di tre anni.

Gtu

© riproduzione riservata