Domenica 11 Luglio 2010

Marea nera/ In corso lavori per sostituzione "tappo"

New Orleans, 11 lug. (Ap) - Sfruttando la finestra di bel tempo prevista per una settimanea intera, i tecnici della Bp sono riusciti a rimuovere la copertura sulla falla del pozzo nei fondali del Golfo del Messico e stanno procedendo con i lavori per sostituirla con un'altra che dovrebbe dare risultati migliori, raccogliendo la quasi totalità del greggio che fuoriesce. La posa del nuovo tappo dovrebbe "concludersi nei prossimi quattro-sette giorni", ha dichiarato Kent Wells, vice-presidente della compagnia petrolifera britannica. BP precisa comunque che anche in questo caso si tratta di un tentativo mai sperimentato prima "a questa profondità e in queste condizioni". In superficie, intanto, circa 400 navi cisterna cercano di pompare il greggio che arriva direttamente dal pozzo.

Fcs

© riproduzione riservata