Lunedì 12 Luglio 2010

Camorra/ Sequestro da 1 miliardo al clan dei Casalesi

Roma, 12 lug. (Apcom) - Beni per oltre 1 miliardo di euro sequestrati dai carabinieri nell'ambito di una vasta operazione in corso da questa mattina in provincia di Caserta. Diciassette ordinanze di custodia cautelare sono state emesse, su richiesta della procura distrettuale antimafia di Napoli, per associazione mafiosa, riciclaggio, turbativa d'asta ed altri reati, nei confronti di esponenti di spicco del clan dei casalesi, tra cui il super latitante Antonio Iovine e Nicola Schiavone, figlio del noto 'Sandokan'. Le indagini condotte dal Ros hanno permesso - si spiega in una nota - di ricostruire l'intero circuito economico di imprese, complessi turistici, appartamenti e terreni, nel quale venivano reinvestiti gli enormi proventi illeciti del sodalizio. Documentate - si sottolinea - anche le estese infiltrazioni del clan negli appalti pubblici, individuandone la diffusa rete collusiva nella pubblica amministrazione.

Red/Nav

© riproduzione riservata