Lunedì 12 Luglio 2010

La BP cambia il "tappo" per chiudere la falla della marea nera

New York, 12 lug. (Apcom) - British Petroleum è pronta alla sostituzione del 'tappo' alla falla sottomarina nel Golfo del Messico con un nuovo dispositivo in grado di pompare più petrolio. La compagnia petrolifera britannica ha dichiarato che il nuovo dispositivo sarà installato nel pomeriggio e che al quel punto saranno necessari dei test per verificare che la fuoriuscita di petrolio nel Golfo del Messico sia completamente bloccata. Il nuovo tappo, una cupola di 68.000 chili è a circa 90 metri dal punto della fuoriuscita. Bp ha specificato che una volta che il tappo sarà fissato ci vorranno giorni per capire se il dispositivo sarà in grado di sopportare la pressione del petrolio che fuoriesce dalla falla e se riuscirà a mandare il petrolio verso le imbarcazioni in superficie attraverso delle tubature.

AquEmc-And

© riproduzione riservata