Venerdì 23 Luglio 2010

Fiat/ Bersani: Governo convochi tavolo dopo scelta inaccettabile

Roma, 23 lug. (Apcom) - "Il governo deve convocare un tavolo" con la Fita, "non chiederlo e chiedere conto all'azienda ddi scelte inaccettabili" come quella di trasferire parte della produzione di auto da Torino in Serbia. Lo ha detto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, a Skytg24. "Il governo non può permettere ci sia qualcuno che gira per il mondo a dire che le auto non si fanno più in Italia - ha aggiunto Bersani -, la Fiat deve dire perchè vuole produrre in Serbia, allora tutte le fabbriche tedesche e francesi dovrebbero trasferirsi in Serbia? Non siamo più in grado a Torino di fare auto? Ricordo che Fiat significa Fabbrica italiana automobili Torino". Il leader del Pd rimprovera poi all'esecutivo di non essere intervenuto prima e di non fare nulla neanche adesso: "Non avere tenuto la barra del tavolo sulla Fiat credo sia gravissimo, e ci sono ancora situazioni da risolvere come Termini Imerese e l'indotto della componentistica e della meccanica".

Gal

© riproduzione riservata