Venerdì 23 Luglio 2010

Pdl/ Alemanno: Dopo Berlusconi al vertice ci sarà una squadra

Roma, 23 lug. (Apcom) - "Sono convinto che dopo Berlusconi non ci sarà un nuovo Berlusconi, ma ci sarà una squadra, ci saranno più persone che avranno ruoli diversi e rappresenteranno la seconda fase del Pdl". E' la previsione del sindaco di Roma Gianni Alemanno, ospite della puntata di stasera di 'In onda' il programma di approfondimento de LA7. "Dopo una fase carismatica - spiega l'esponente pidiellino - ce ne sarà una in cui conteranno la squadra e la struttura del partito". In questo quadro il commento di Alemanno sulla situazione di fermento all'interno del Pdl: "Le correnti sono sempre un male dei partiti. Il dualismo, il dibattito, la moltepliticità dei punti di vista e le fondazioni invece sono la vita del partito. Guai ad un partito 'quadrato' sennò torniamo ai partiti totalitari".

Red/Rea

© riproduzione riservata