Governo/ Matteoli a Fini: Si invocano dimissioni solo per nemici

Governo/ Matteoli a Fini: Si invocano dimissioni solo per nemici Su sfiducia Caliendo: Non si possono invocare quando fa comodo

Governo/ Matteoli a Fini: Si invocano dimissioni solo per nemici
Cortina d'Ampezzo, 1 ago. (Apcom) - "Non si può usare l'istituto delle dimissioni quando fa comodo e poi non tenerne conto in altre circostanze". E' quanto ha detto il ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli dopo che Gianfranco Fini ha affermato di avere le "idee chiarissime" sulla mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni per il sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo."Su questo - ha aggiunto Matteoli al suo arrivo ad una tavola rotonda organizzata nell'ambito di Cortina Incontra - bisogna che tutti facciamo una riflessione, le faccia l'onorevole Fini così come la facciamo tutti noi. L'istituto delle dimissioni viene invocato quando c'è qualche avversario politico, poi quando tocca a noi?.Questo atteggiamento è un po' curioso".Sull'eventualità che il sottosegretario venga sfiduciato ha commentato: "mi auguro di no. Ci sarà un voto e dal voto vedremo se c'è una maggioranza per sfiduciarlo o meno. E' stato richiesto, il Parlamento ha l'obbligo di votare. Vedremo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA