Venerdì 06 Agosto 2010

Deragliamento Napoli/ Al lavoro per rilievi, feriti in ospedale

Napoli, 6 ago. (Apcom) - I feriti del treno della Circumvesuviana deragliato a Napoli sono stati tutti portati via negli ospedali della città a bordo delle ambulanze. Sul luogo del disastro è rimasto unicamente il convoglio composto da due carrozze, completamente piegato su se stesso e reclinato su un lato, porte divelte e la motrice reclinata su un palo della luce. Sul posto, nella zona di Gianturco alla periferia orientale del capoluogo partenopeo, ci sono polizia, vigili del fuoco, guardia di finanza ed esercito oltre a volontari della protezione e a personale delle ambulanze. Al lavoro anche gli agenti specializzati della Scientifica che stanno effettuando i primi rilievi. La zona del disastro è stata transennata con strisce bianche e rosse. Giornalisti, cineoperatori e fotografi si affollano sul luogo del deragliamento che è a ridosso di alcune palazzine e piccole fabbriche di lavorazione del ferro. Sul luogo del deragliamento anche assessori comunali e il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino.

Psc/Ral

© riproduzione riservata