Venerdì 06 Agosto 2010

Calcio/ Fabregas: Resto all'Arsenal al 100 percento

Londra, 6 ago. (Ap-Apcom) - Cesc Fabregas giocherà la prossima stagione "al 100 percento" ancora nell'Arsenal. Lo fa sapere attraverso un comunicato lo stesso ventitreenne centrocampista della nazionale spagnola campione del mondo, inseguito dal Barcellona, la squadra nella quale il giocatore è cresciuto ai tempi del settore giovanile e che aveva lasciato quando aveva 16 anni. Il manager dei gunners Arsene Wenger ha già respinto due pesantissime offerte arrivate dai catalani. Fabregas si dice "totalmente concentrato" sulla stagione che lo aspetta all'Arsenal. Al quale, per altro, è legato da altri 5 anni di contratto. "Non posso negare che andare al Barcellona è una prospettiva che mi attira, è il club per il quale da bambino sognavo di giocare, lì ho imparato a giocare al calcio, è la città dove sono cresciuto e dove vivono i miei amici e la mia famiglia, ma sono anche un professionista e comprendo la volontà dell'Arsenal di non cedermi", dice Fabregas. "Non credo che nel mondo ci siano tanti giocatori che non vorrebbero giocare al Barcellona. Io devo però tantissimo all'Arsenal, al manager e ai tifosi, quindi rispetto la loro decisione e la mia concentrazione sarà assoluta verso gli impegni che mi aspettano con la mia squadra. Posso assicurare ai tifosi dell'Arsenal che le trattative con il Barcellona sono assolutamente chiuse". Dai giornali catalani, ovviamente più vicini al Barcellona, oggi si apprendeva invece che il club del presidente Sandro Rosell sarebbe stato disposto ad alzare l'offerta per Fabregas fino a 50 milioni di euro, mentre - scriveva Mundo Deportivo - il giocatore, tornato ieri a disposizione dell'Arsenal dopo le vacanze, avrebbe comunicato ieri a Wenger la sua volontà di tornare in Spagna.

CAW

© riproduzione riservata