Sabato 07 Agosto 2010

Sudafrica/ Nelson Mandela forse aveva una figlia illegittima

Roma, 7 ago. (Apcom) - L'ex presidente sudafricano, Nelson Mandela, potrebbe avere avuto una figlia illegittima, frutto di una sua breve relazione con una donna incontrata nel lontano 1945. Lo riporta l'edizione online del britannico Telegraph, secondo il quale Mpho Pule aveva tentato per 12 lunghi anni con lettere e telefonate di incontrare l'uomo che considerava suo padre: la donna è morta lo scorso ottobre, un mese prima che la Fondazione Nelson Mandela la contattasse per annunciarle che intendeva prendere in considerazione il suo caso. Come ha avvertito ieri Verne Harris, un portavoce della Fondazione, solo un test del Dna è in grado di accertare la paternità. I sei figli di Mpho Pule sono comunque determinati a portare avanti la battaglia della madre affinché sia riconosciuta come la settima figlia dell'ex paladino della lotta anti-apartheid. Ex commessa in una panetteria, la signora Pule avrebbe raccontato di aver appreso la notizia dalla nonna nel 1998 secondo la quale Nelson Mandela ebbe una breve relazione con la madre, Seipati Jane Monakali, a Città del Capo nel 1945 mentre era sposato con la prima moglie, Evelyn. La signora Monakali è morta nel 1992 senza rivelare il segreto.

Ihr

© riproduzione riservata