Sabato 07 Agosto 2010

India/ Maltempo,ambasciata:decine di italiani bloccati in Kashmir

Roma, 7 ago. (Apcom) - Decine di italiani sono bloccati nel Kashmir indiano, a causa delle alluvioni che hanno colpito la regione negli ultimi giorni, isolando la divisione del Ladakh. Lo ha comunciato all'Apcom un funzionario dell'Ambasciata italiana a Nuova Delhi. "Ci sono molti italiani bloccati, siamo nel periodo di alta stagione e l'area è molto turistica: nel resto del Paese fa troppo caldo e i vacanzieri sono tutti al nord, dove al momento ci sono tantissimi stranieri" ha dichiarato. "E' difficile, però, dare dei numeri, potrebbero essere più dei 40 di cui si è parlato: comunicare con loro è difficile, non tutti sono stati contattati" ha aggiunto. L'esercito indiano sta portando avanti le operazioni di soccorso: al momento, ci sono 137 vittime. Le strade nella zona di Leh sono ancora chiuse, mentre l'aeroporto è stato riaperto nel pomeriggio.

Pca

© riproduzione riservata