Mercoledì 11 Agosto 2010

India/Alluvione Kashmir, decine di italiani bloccati, un morto

Roma, 11 ago. (Apcom) - Sono 177 i morti provocati dalle devastanti alluvioni che hanno colpito il Ladakh, regione himalayana nel nord-ovest dell'India. Fra questi, la Farnesina ha confermato l'esistenza di una vittima italiana: si tratta di Riccardo Pitton, originario di Torino, che si trovava nella regione di Leh insieme a due amici per una vacanza di trekking quando è stato travolto dal fango di un fiume il cui livello si è alzato improvvisamente a causa di una frana. Le alluvioni hanno devastato una zona molto frequentata dai turisti amanti della montagna. La polizia indiana ha confermato da parte sua la morte di cinque turisti stranieri. "Tra i morti ci sono un italiano, uno spagnolo e tre francesi", hanno precisato le forze dell'ordine: morti che si aggiungono a decine di indiani, nepalesi e tibetani, già identificati dalle autorità indiane. L'ultimo bilancio è finora 177 morti. Secondo i dati forniti dagli uffici governativi del Kashmir, otto italiani, 4 uomini e altrettante donne, tra i 26 e i 43 anni di età, sono bloccati a Pang e a Biamah, famose località turistiche. In tutto circa 200 italiani si trovavano nella zona al momento delle alluvioni: l'unità di crisi della Farnesina e l'ambasciata italiana sono riusciti a parlare con cinquanta di loro. Secondo fonti diplomatiche italiane, "29 connazionali sono bloccati nella località di Lamayuru, in piena montagna" e "sono stati soccorsi dall'esercito". Ma secondo le fonti, ci vorrà del tempo - forse qualche giorno - prima che siano evacuati", a causa delle molte strade completamente bloccate. La Farnesina è riuscita finora a contattare in tutto "circa 50 connazionali", e "qualche decina" manca ancora all'appello, ma dal ministero degli Esteri si precisa che i motivi possono essere diversi. I turisti stranieri bloccati sulle montagne del Kashmir in attesa dei soccorsi, sono centinaia: 150 quelli portati in salvo nella zona di Leh. Vittime anche tra i soccorritori: l'esercito ha reso noto che sono morti almeno 7 militari; una ventina i dispersi.

Pca-Ape

© riproduzione riservata