Mercoledì 18 Agosto 2010

Cossiga/ Benedetto XVI: Seppe prodigarsi per il bene comune

Roma, 18 ago. (apcom) - Papa Benedetto XVI ha inviato un telegramma ai figli di Francesco Cossiga in occasione della morte del presidente emerito della Repubblica. "Spiritualmente vicino in questo momento di dolore per la morte del loro genitore, Senatore Francesco Cossiga, già presidente della Repubblica Italiana - ha scritto il Pontefice - desidero porgere le mie più sentite condoglianze, con l`assicurazione della mia sincera partecipazione al grave lutto che colpisce anche l`intera nazione italiana. Nel ricordare con affetto e gratitudine questo illustre uomo cattolico di stato, insigne studioso del diritto e della spiritualità cristiana, che nelle pubbliche responsabilità ricoperte seppe adoperarsi con generoso impegno per la promozione del bene comune - conclude Benedetto XVI - elevo fervide preghiere di suffragio invocando per la sua anima dalla divina bontà la pace eterna e di cuore impartisco ai familiari tutti la confortatrice benedizione apostolica".

GicAqu

© riproduzione riservata