Mercoledì 18 Agosto 2010

Ocse/Pil Italia +0,4% e +1,1% annuo, crescita più bassa dell'area

Roma, 18 ago. (Apcom) - Nel secondo trimestre il Pil dell'area Ocse è aumentato dello 0,7% rispetto ai tre mesi precedenti, segnando lo stesso ritmo di crescita del periodo gennaio-marzo. Lo rileva l'organizzazione parigina, ricordando il Pil italiano ha segnato un +0,4% nel secondo trimestre. Nel confronto con aprile-giugno dell'anno scorso, il Pil dei paesi Ocse è cresciuto del 2,8%, in accelerazione rispetto al 2,4% del primo trimestre 2010. In particolare, su base annua l'Italia ha avuto il tasso di crescita più basso dell'intera area Ocse (+1,1%), mentre la Germania ha avuto l'incremento più rilevante (+3,7%).

Rbr

© riproduzione riservata