Mercoledì 25 Agosto 2010

Festa con musica celtica alle Bahamas per 80 anni Sean Connery

Milano, 25 ago. (Apcom) - Invecchia, ma come invecchia bene... Sean Connery alias James Bond, l'agente segreto più famoso della storia del cinema, compie 80 anni. L'attore ha deciso di festeggiare il suo compleanno con la famiglia nella sua villa di Nassau alla Bahamas, in compagnia della moglie Michelle e di pochi amici intimi. Ad animare la festa saranno i Bowfire, un gruppo di violinisti specializzati in musica celtica molto amati dall'attore. Nato il 25 agosto del 1930 nel sobborgo di Fountainbridge, in Scozia da una famiglia di umili origini, lui camionista lei cameriera, Sean, in realtà Thomas, Connery abbandona la scuola a 16 anni e si arruola nella Marina scozzese da cui viene congedato in breve tempo a causa di un'ulcera. Dopo aver svolto diversi mestieri, fra cui muratore, modello e guardia del corpo, Connery inizia quasi per caso la sua avventura nel mondo dello spettacolo alla fine degli anni 50 come ballerino nel musical South Pacific. Sempre negli anni 50 si sposa per la prima volta con Diane Cilento da cui nel 1953 avrà un figlio, Daniel Cilento, a sua volta attore. Connery divorzierà nel 1973 per poi risposarsi con la pittrice Micheline Roquebrune che è tutt'ora sua moglie. Sotto il profilo artistico, è negli anni 60 che Connery compie il salto verso la celebrità: i produttori Harry Saltzman e Albert R. Broccoli lo scelgono infatti per interpretare 007-Licenza di uccidere, la prima pellicola di James Bond, il celebre l'agente segreto nato dalla penna di Ian Fleming. Connery batte concorrenti del calibro di Cary Grant e Rooger Moore (che interpreterà il ruolo negli anni 70), ma non convince pienamente proprio l'autore che commenterà la scelta con un "non è esattamente quello che avevo in mente". Ma il pubblico la pensa diversamente e con 007-Licenza di uccidere Sean Connery conosce la fama internazionale e viene consacrato come sex symbol. L'attore scozzese vestirà i panni di James Bond per sette volte, ma nella sua carriera in seguito ha interpretato numerosi film ed è stato diretto da registi del calibro di Alfred Hitchcock e Sidney Lume. Nel 1987 si aggiudica l'Oscar come attore non protagonista per l'interpretazione del poliziotto Jim Malone ne Gli Intoccabili di Brian de Palma. Vincitore anche di tre golden globe, Connery nel 1999 è stato nominato baronetto dalla Regina Elisabetta, e nello stesso anno uomo più sexy del secolo dalla rivista People.

Lzp

© riproduzione riservata