Martedì 31 Agosto 2010

Iran/ Francia: insulti a Carla Bruni sono "inaccettabili"

Parigi, 31 ago. (Apcom) - Gli insulti proferiti dai media iraniani contro Carla Bruni, moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, sono "inaccettabili" e sono stati oggetto di un "messaggio" inviato a Teheran. Lo ha reso noto oggi il ministero degli Esteri francese. La stampa governativa iraniana ha attaccato Carla Bruni, dandole della "prostituta" e dell'"immorale" per aver firmato una petizione per il rilascio di Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna condannata alla morte per lapidazione. (con fonte Afp)

Ihr

© riproduzione riservata