Mercoledì 01 Settembre 2010

Usa/ Droni al confine col Messico, sorvegliano intera frontiera

New York, 1 set. (Apcom) - Arrivano anche i droni a sorvegliare la linea di confine tra Stati Uniti e Messico. Con il lancio di una quarto aereo senza pilota - modello Predator B - l`intera frontiera (2.000 miglia) sarà ancora più blindata. E per la l`inizio dell`anno, aggiunge il dipartimento di Sicurezza Nazionale americano, i Predator diventeranno sei, equipaggiati con telecamere per la visione notturna e capaci di volare per 30 ore consecutive. "E` un altro passo decisivo che abbiamo preso per assicurare la sicurezza del nostro confine", ha detto Janet Napolitano, segretario alla Sicurezza Nazionale. Gli Stati Uniti hanno avviato una serie di misure senza precedenti lungo confine col Messico. Migliaia di soldati ora pattugliano quelle regioni per bloccare il traffico di armi e di droga dei Cartelli messicani. E per intercettare il flusso di immigrati clandestini negli Stati Uniti.

Emc-Coa

© riproduzione riservata