Mercoledì 01 Settembre 2010

Venezia/ Si alza sipario sulla 67esima Mostra con "Black Swan"

Roma, 1 set. (Apcom) - Si alza il sipario sulla 67esima Mostra del Cinema di Venezia che fino all'11 settembre porterà al Lido molte star del cinema italiano e internazionale. Dopo la cerimonia d'inaugurazione ufficiale sarà presentato il film d'apertura "Black Swan" di Darren Aronofsky e Fuori Concorso c'è grande attesa per "Machete" di Robert Rodriguez. Il film di Aronofsky, in lizza per il Leone d'Oro, è un thriller sul mondo della danza e ha per protagonista l'attrice Natalie Portman accanto a Wynona Ryder, Mila Kunis, Barbara Hershey e Vincent Cassel. Nell'opera di Rodriguez, già etichettata come cinema di "genere" che potrebbe piacere al presidente di giuria Quentin Tarantino, c'è un cast di stelle: Jessica Alba, Robert De Niro, Michelle Rodriguez, Danny Trejo. Sempre Fuori Concorso, sarà proiettato "Legend of the Fist: the return of Chen Zen", il Bruce Lee rivisitato di Andrew Lau con Donnie Yen. Inoltre la Mostra renderà omaggio al "Mattatore" a dieci anni dalla scomparsa con "Vittorio racconta Gassman" di Giancarlo Scarchilli, un viaggio attraverso materiali d'archivio e inediti che ripercorre la lunga carriera del grande artista. Infine per le Giornate degli Autori, c'è attesa per "Accordion" Jafar Panahi, il regista iraniano vincitore a Venezia dieci anni fa, processato per aver aderito alle proteste antigovernative. L'inaugurazione ufficiale è prevista per le 19 nella Sala Grande, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con la madrina della Mostra Isabella Ragonese e la presentazione della Giuria .

Lua

© riproduzione riservata