Mercoledì 01 Settembre 2010

Fli/Fininani denunciano:'Squadristi liberta`contesteranno Fini

Roma, 1 set. (Apcom) - Michela Vittoria Brambilla, ministro Pdl responsabile dei 'Promotori della Libertà' starebbe organizzando pullman di contestari destinati ad entrare in azione domenica alla Festa del Tricolore, quando a prendere la parola sarà il Presidente della Camera Gianfranco Fini. Lo rende noto l'associazione finiana 'Generazione Italia' dal suo sito, che nella home page propone il sito del Popolo delle Libertà sormontato da stella rossa a cinque punte con inscritta falce e martello, ribattezzando l'organizzazione della Brambila "Squadristi delle libertà". "Se mai servisse una conferma della deriva sinistrorsa/comunistoide del Pdl - scrive Generazione Italia - ecco a voi l`ennesima conferma. Stamane riceviamo una telefonata: un nostro amico napoletano ci informa che è stato contattato da un consigliere provinciale del Pdl che gli ha fatto una richiesta particolare. Choc, aggiungiamo noi. 'Stiamo organizzando con la Brambilla una contestazione a Fini quando parlerà a Mirabello. Riesci a riempirmi un pullman? E` tutto a spese del partito'". "Gli daranno - commenta l'associazione finiana- anche il panino, in puro stile CGIL. E magari anche un libretto rosso con tutte le istruzioni per contestare il nemico del popolo. Siamo davvero arrivati a un punto bassissimo: il Ministro del Turismo, invece di organizzare pullman di turisti stranieri alla volta della Provincia di Ferrara, nella magnifica Terra degli Estensi, perde tempo a organizzare pullman di 'squadristi della Libertà' (?!?) per contestare la terza carica dello Stato. D`altronde, cosa potevamo attenderci da un Ministro del Turismo che trascorre le proprie vacanze in Francia? Siamo alle comiche finali. E questa volta per davvero". Pochi minuti e la notizia riempie il sito di commenti. I primi fan finiani a prendere posizione sembrano divisi fra chi apprezza e chi no l'equivalenza comunismo-squadrismo e quella Pdl-comunismo. Ma sembrano piuttosto concordi rispetto sullo 'squadrismo' dell'attuale Pdl. E sulla opportunità che in Italia nasca presto un'altra forza politica di centrodestra.

Tor

© riproduzione riservata