Calcio/Moratti: Riconoscenti a Mourinho, ma ora l'Inter è Benitez

Calcio/Moratti: Riconoscenti a Mourinho, ma ora l'Inter è Benitez Presidente nerazzurro: "Se torna? Lo diceva anche del Chelsea"

Calcio/Moratti: Riconoscenti a Mourinho, ma ora l'Inter è Benitez
Roma, 3 set. (Apcom) - A Massimo Moratti "fa piacere" che Jose Mourinho sia "rimasto affezionato" alla sua Inter, ma secondo il presidente nerazzurro, quando l'ex allenatore risponde con un "perché no" alla domanda su un suo possibile ritorno in nerazzurro in futuro, lo dice solo "per educazione". Moratti, infatti, ricorda che Mourinho "diceva queste stesse cose anche per il Chelsea". Cose che, però, fanno lo stesso "piacere" e che "nella vita tutto è possibile".Alla fine, però, Moratti ribadisce che con Rafael Benitez l'Inter è in buone mani. "In questo momento punto tutto su di lui", ha detto il presidente a Sky. "Cos'ha Mourinho più di Benitez per i tifosi? Per il momento, che vinto tutto. Speriamo che adesso Benitez riesca a fare bene. Noi ringraziamo Mourinho, naturalmente, gli vogliamo bene e gli siamo riconoscenti per quello che ha fatto. Ma, adesso, spero di essere riconoscente a Benitez".Mourinho ha anche detto che è contento che Zlatan Ibrahimovic sia andato al Milan, così non segnerà nel Barcellona. "Questo è chiaro, ma per noi, invece, è peggio il fatto che sia al Milan", ha osservato Moratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA