Martedì 14 Settembre 2010

M.O./ Riprendono colloqui diretti Netanyahu-Abu Mazen

Roma, 14 set. (Apcom) - Oggi il premier israeliano Benjamin NetanyahuNetanyahu incontra il presidente palestinese Abu Mazen per il secondo round di colloqui diretti dopo l'avvio a Washington la settimana scorsa. Ci saranno anche il segretario di Stato Usa Hillari Clinton e il presidente egiziano Hosni Mubarak. Netanyahu secondo la stampa israeliana seguirà la stessa politica dei suoi predecessori e offrirà ai palestinesi un congelamento parziale delle costruzioni negli insediamenti. La moratoria di dieci mesi sulle costruzioni, concessa dal governo israeliano alla fine dello scorso anno, scadrà il 30 settembre. I palestinesi hanno minacciato di uscire dal negoziato diretto di pace, riavviato il 2 settembre, se le costruzioni nelle colonie riprenderanno. Netanyahu non intende però prolungare il congelamento completo delle costruzioni, ma è disposto invece ad adottare la linea seguita dal suo predecessore Ehud Olmert, che nel 2007 si era accordato con l'amministrazione Bush prima del vertice di Annapolis per un congelamento parziale nelle colonie in Cisgiordania.

Plg

© riproduzione riservata