Martedì 14 Settembre 2010

Burqa/ Francia, oggi voto definitivo su divieto luoghi pubblici

Parigi, 14 set. (Apcom) - Da oggi in Francia le donne non potranno più indossare il velo islamico integrale nei luoghi pubblici. Il Senato francese si appresta infatti ad approvare in via definitiva il disegno di legge che vieta di indossare burqa e niqab nei "luoghi aperti al pubblico", come i negozi, i parchi, gli autobus, o "destinati a un servizio pubblico", come le scuole o gli ospedali. L'Assemblea nazionale, la camera bassa del parlamento francese, ha già dato il suo ok, nonostante il parere negativo del Consiglio di Stato. Sul testo è stata chiamata ad esprimersi il Consiglio costituzionale, cui è stato presentato un ricorso. L'ammenda prevista è di 150 euro per la donna che indossa il velo integrale. Decisamente superiore, fino a 30.000 euro e un anno di prigione, la pena prevista per coloro che costringono una donna a indossarlo. Il Consiglio del culto musulmano, principale organismo rappresentativo dei musulmani in Francia, ha espresso parere contrario a un progetto "che rischia di stigmatizzare l'islam", quando il velo integrale sarebbe indossato da meno di 2.000 donne su un totale di 5-6 milioni di musulmani. (fonte afp)

Fcs

© riproduzione riservata