Mercoledì 15 Settembre 2010

Velo/ Consiglio Ulema: rammarico per divieto imposto in Francia

Giacarta, 15 set. (Apcom) - La principale organizzazione religiosa dell'Indonesia, il paese musulmano più popoloso, si è rammaricata oggi per la decisione del Parlamento francese di proibire il velo islamico integrale in tutti gli spazi pubblici. "Non siamo d'accordo con la legge", ha dichiarato Amidhan, il presidente del Consiglio dei Ulema. Ma "la questione non è molto sensibile ai nostri occhi" poiché "le musulmane indonesiane non portano il burqa", ha aggiunto. Quasi il 90% dei 230 milioni di indonesiani sono musulmani e solo una parte delle donne copre i capelli con un foulard. "Le musulmane del Medio Oriente portano il velo integrale per rispettare la loro cultura e le loro credenze. Se il Parlamento francese vuole difendere i diritti dell'Uomo, deve permettere alle donne di indossarlo", ha ritenuto Amidhan. "Se invece si tratta di un problema di sicurezza, allora la questione è di determinare la minaccia che possono rappresentare le donne che indossano il velo", ha aggiunto.

Coa

© riproduzione riservata