Venerdì 24 Settembre 2010

M.O./ Gerusalemme, polizia limita accesso a Spianata Moschee

Gerusalemme, 24 set. (Apcom) - La polizia israeliana ha imposto per oggi il divieto di accesso alla Spianata delle Moschee, a Gerusalemme, per tutti i fedeli musulmani di sesso maschile con meno di 50 anni, temendo nuovi disordini in occasione della preghiera del venerdì: lo ha annunciato la radio pubblica dello Stato ebraico. La polizia, messa in stato di allerta, teme manifestazioni violente nella parte orientale della città, in reazione alla morte mercoledì di un palestinese, ucciso da un agente israeliano assegnato alla sicurezza dei coloni ebrei in un quartiere arabo. Questa misura si aggiunge al divieto imposto ai palestinesi della Cisgiordania a recarsi a Gerusalemme Est o in qualsiasi altra parte del territorio israeliano. Tutti i valichi di passaggio dalla Cisgiordania verso Israele sono stati chiusi martedì a mezzanotte e lo rimarranno fino al 30 settembre alla stessa ora. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata