Venerdì 24 Settembre 2010

Governo/ Casini: Non raggiungerà quota 316 nonostante acquisti

Capaccio (Salerno), 24 set. (Apcom) - La quota 316 non sarà raggiunta in Parlamento, nonostante "la campagna acquisti" di questi giorni e nonostante questa soglia sia stata "inventata" da Berlusconi per distogliere l'opinione pubblica dai problemi del paese. Questa la previsione avanzata dal leader dell'Ud, Pier Ferdinando Casini, in merito al voto della prossima settima in aula. "La quota 316 non servirà a nulla, l'ha inventata il premier, ma è un obiettivo di comodo, un diversivo. Ora che questa quota non ha più la fiducia non ha più senso la conta dei deputati. Confermo - ha detto ai giornalisti Casini a margine di 'SudCamp'10'- che senza Mpa e finiani non si raggiungerà la quota 316, nonostante la 'campagna acquisti' attuata in questi giorni". Casini ha ribadito che quello che sta avvenendo in questi giorni rappresenta una "fuga dalla realtà per distogliere l'opinione pubblica dai problemi reali del paese". Per quanto riguarda, infine, l'Udc e i parlamentari che si schierano all'opposizione, il leader dello scudo crociato ha concluso: "Siamo a quota 40. Rispetto a venti giorni fa abbiamo 'acquistato' quattro parlamentari perché eravamo a 36".

Psc/Sar

© riproduzione riservata