Venerdì 24 Settembre 2010

Calcio/ Benitez: Roma-Inter in palio 3 punti e la nostra fiducia

Roma, 24 set. (Apcom) - Alla luce delle polemiche arbitrali che hanno visto protagonista la Roma, defraudata mercoledì scorso a Brescia nel match perso 2-1 e condizionato in maniera disastrosa dal signor Carmine Russo, Rafael Benitez sostiene che l'Inter "deve solo pensare a giocare una partita di calcio" e che il match contro i giallorossi in programma domani sera all'Olimpico, anticipo della quinta giornata di campionato, "sarà importante, ma non decisivo". Il tecnico nerazzurro non teme un particolare clima all'Olimpico per quanto successo a livello arbitrale nell'ultima giornata. "Potrà essere anzi l'opportunità per gli arbitri italiani di mostrare il loro livello ad un palcoscenico internazionale", ha detto oggi Benitez in conferenza stampa. "Io dall'estero ho sempre visto gli arbitri italiani mostrare grande personalità". E per il match che oppone le due squadre che negli ultimi anni si sono ritrovate spesso a contendersi i titoli italiani, da parte del tecnico spagnolo non arrivano segnali di spasmodica attesa. "Ci sono in palio sempre e solo 3 punti, ovviamente il risultato sarà importante anche per la nostra fiducia e per la nostra mentalità", ha detto. "So di quello che c'é sempre stato attorno a questo match, l'ho già vissuto prima della Supercoppa, ma noi dobbiamo solo pensare di far bene in campo".

CAW

© riproduzione riservata