Obama agli iraniani: Regime di Teheran tradisce vostri interessi

Obama agli iraniani: Regime di Teheran tradisce vostri interessi "Non è inevitabile che Iran e Usa siano nemici"

Obama agli iraniani: Regime di Teheran tradisce vostri interessi
Roma, 25 set. (Apcom) - Il Presidente Usa Barack Obama accusa il regime di Teheran di tradire il suo popolo quando si ostina a portare avanti il suo programma nucleare, invece di favorire il benessere della sua gente. Parlando alla Bbc in lingua farsi, che vanta circa tre milioni di spettatori in Iran, il Presidente ha voluto rivolgersi direttamente agli iraniani per sottolineare che "non è inevitabile che Iran e Stati Uniti siano nemici, noi vogliamo tendere la mano al governo iraniano e al popolo iraniano".L'intervista è stata trasmessa più volte dalla Bbc persiana, a partire dalle 23.30 locali di ieri (21 in Italia). Si trattadell'unica intervista rilasciata da Obama durante la suapermanenza a New York per l'Assemblea generale dell'Onu.Replicando al Presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, che dal palco Onu ha accusato il governo Usa di un "complotto" negli attentati dell'11 settembre, Obama ha definito le sue dichiarazioni "scioccanti", "odiose" e "imperdonabili", sottolineando anche la differenza con "la risposta venuta dagli iraniani dopo l'11 settembre, quando ci furono veglie di preghiera e, credo, dall'Iran venne espresso un sentimento di umanità e simpatia". "Dimostra ancora una volta la differenza tra come la leadership iraniana e questo regime agiscono e l'opinione su queste questioni della grande maggioranza degli iraniani, che reputo rispettosa e premurosa", ha aggiunto il Capo della Casa Bianca, citato dal quotidiano The Times.

© RIPRODUZIONE RISERVATA