Governo/ Alfano: Andremo avanti, no a esecutivo tecnico

Governo/ Alfano: Andremo avanti, no a esecutivo tecnico Ma se non potremo fare riforme andremo a elezioni anticipate

Governo/ Alfano: Andremo avanti, no a esecutivo tecnico
Milano, 26 set. (Apcom) - "L'intenzione del governo è quella di andare avanti e l'ipotesi di un esecutivo tecnico non è nemmeno da prendere in considerazione". Così il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, nel suo intervento alla Festa della Libertà a Milano. "Certo - ha aggiunto Alfano - non siamo qui per portare avanti un governo basato su compromessi, quindi se non potremo fare le riforme e decidere, l'unica soluzione è andare alle elezioni anticipate".Alfano si è poi detto certo che a votare il programma, che presenterà il Premier Berlusconi la prossima settimana in Parlamento, ci sarà "la stessa maggioranza che avevamo quando siamo stati eletti, superiore ai 316 parlamentari". Quindi secondo il ministro della Giustizia è inutile che si "parli di calcio mercato" in merito al tentativo di reclutare parlamentari fra le fila dell'opposizione perchè "la nostra maggioranza resta quella legittima che ha vinto le elezioni". In merito invece all'ipotesi di una legge di riforma del sistema elettorale, Alfano ha sottolineato che l'opposizione punta a una legge che "toglie il diritto di scegliere il Premier".

© RIPRODUZIONE RISERVATA