Mercoledì 29 Settembre 2010

Russia/ Ex Sindaco Luzhkov farà ricorso contro 'licenziamento'

Mosca, 29 set. (Apcom-Nuova Europa) - L'ex sindaco di Mosca Yuri Luzhkov, silurato ieri con decreto presidenziale, intende rivolgersi a un tribunale per contestare la decisione del presidente Dmitri Medvedev di sollevarlo dall'incarico. Lo ha riferito all'agenzia Interfax un deputato (noto cantante e notoriamente suo amico) Yosif Kobzon. "Yuri Mikhailovic (Luzhkov) mi ha detto ieri che presenterà ricorso", ha dichiarato Kobzon. "Io gli ho fatto notare che è assolutamente inutile, ma lui è un uomo di principio e credo che non cambierà idea". Tecnicamente, il sindaco spodestato può contestar l'ordine del capo del Cremlino rivolgendosi entro 10 giorni alla Corte Suprema, che a sua volta avrà 10 giorni per emettere il verdetto.

Orm

© riproduzione riservata