Domenica 03 Ottobre 2010

Bosnia/ Seggi aperte per le elezioni, in 3 milioni alle urne

Sarajevo, 3 ott. (Ap) - Seggi aperti dalle 7 di oggi in Bosnia Erzegovina, dove poco più di tre milioni di elettori votano nelle elezioni amministrative per rinnovare le istituzioni centrali e regionali del Paese. Le operazioni si concluderanno alle 19 locali e i primi risultati ufficiali sono attesi intorno alle 23. Gli elettori designeranno i membri della presidenza collegiale centrale del Paese, rappresentata al momento dagli uscenti Zeljko Komsic (croato), Haris Silajdzic (musulmano) e Nebojsa Radmanovic (serbo). Sceglieranno inoltre 42 deputati del parlamento centrale della Bosnia. Dalla fine della guerra inter-comunitaria del 1992-95, la Bosnia è composta da due entità, Republika Srpska (Rs) e la Federazione croato-musulmana, che godono entrambe di un'ampia autonomia e sono dotate di proprie istituzioni. In Republika Srpska, gli elettori rinnoveranno il loro Parlamento (83 deputati) ed eleggeranno il presidente dell'entità serba di Bosnia, carica occupata dal primo ministro uscente della Rs e leader della comunità serba, Milorad Dodik. Nella federazione croato-musulmana, gli elettori sceglieranno i loro deputati in Parlamento (98 in tutto), oltre quelli delle assemblee dei dieci cantoni che la compongono.

Fco

© riproduzione riservata