Domenica 17 Ottobre 2010

Fiom/ Epifani: Manifestazione non è andata come pensava Bonanni

Roma, 17 ott. (Apcom) - "E` buon costume attendere almeno 24 ore per commentare le manifestazioni degli altri". Lo dice in una nota il segretario della Cgil Guglielmo Epifani, riferendosi ai commenti del segretario Cisl Raffaele Bonanni sulla manifestazione Fiom svolta sabato pomeriggio a Roma. "Su quella di piazza del Popolo la Cgil ha mantenuto un rispettoso silenzio. Eppure era una piazza che aveva voluto dividere il sindacato italiano in relazione ad un tema sul quale invece c`è sempre stata unità fra le organizzazioni. La manifestazione di ieri è stata grande, pacifica e non violenta, non è andata come pensava Bonanni. Il quale può naturalmente avanzare tutte le critiche che ritiene ma non può intromettersi nelle scelte interne della Cgil. Né penso sia utile che la Cgil attenda un nuovo segretario della Cisl per riaprire un discorso unitario fra le organizzazioni sindacali". In una intervista al Corriere della Sera di oggi, Bonanni si è detto "deluso" aggiungendo "Mi dispiace, ma non è stata una piazza sindacale. C'erano gli operai, ma anche gli antagonisti ed i centri sociali. Una piazza che ricercava l'unità della sinistra e della Cgil. E che ha privilegiato questo all'unità con gli altri sindacati".

red-Aqu

© riproduzione riservata