Lunedì 01 Novembre 2010

Animali/ Aidaa: in città italiane un milione di piccioni ammalati

Roma, 1 nov. (Apcom) - Tre milioni di piccioni si aggirano svolazzando per le città italiane e almeno un milione di loro è ammalato: e non a causa di germi o di mali di cui sarebbero, ma non sono, portatori bensì perchè troppo spesso vittime degli spuntoni metallici dei "respingitori" che li feriscono facendogli sviluppare delle infezioni. A denunciarlo è l'Aidaa, associazione italiana a difesa degli animali e dell'ambiente che sottolinea la necessità di evitare un fenomeno "grave, illegale ma purtroppo diffusissimo come quello della distribuzione di grano e altro cibo avvelenato che provocano la morte atroce di decine di piccioni: ultimamente ne sono morti 80 solamente in piazza del Duomo a Milano".

Red/Apa

© riproduzione riservata