Lunedì 01 Novembre 2010

Maltempo/ Appello Comune Vicenza a cittadini: non usate l'auto

Roma, 1 nov. (Apcom) - Un appello ai cittadini di Vicenza a non utilizzare l'auto: a farlo sono i vertici del Comune veneto dopo la grave situazione creatasi nel vicentino a seguito delle fortissime piogge cadute nella notte e del conseguente all'allarme esondazione per il fiume Bacchiglione, Alle 7.30 di oggi, dopo una notte di progressiva crescita del livello dell`acqua, a Ponte degli Angeli il Bacchiglione ha superato quota 5 metri e 70 ed è esondato in pieno centro coprendo completamente la sede stradale e riversandosi anche in piazza XX Settembre, corso Padova, via IV Novembre, contrà Torretti, contrà Santa Lucia e, sulla riva opposta, levà del Angeli e piazza Matteotti. L`acqua è risalita anche dai tombini, non solo in queste strade, ma anche nella zona di contrà Chioare e viale Araceli allagando la strada e gli scantinati. Tutte le vie d`accesso a ponte degli Angeli e a parco Querini, in questo momento, sono chiuse alla circolazione, che viene deviata dalla polizia locale. "La situazione è molto critica - spiega l`assessore alla protezione civile Pierangelo Cangini - e l`invito ai cittadini è di evitare assolutamente di cercare di raggiungere queste zone e , per quanto possibile, di spostarsi in città con l`auto per non intralciare gli interventi di soccorso".

Apa

© riproduzione riservata