Lunedì 01 Novembre 2010

Usa Midterm/ A vigilia voto, nessun impegno pubblico per Obama

New York, 1 nov. (Apcom) - Dopo il rush finale del fine settimana - ha fatto campagna elettorale in quattro stati in due giorni, ieri era a Cleveland in Ohio, - Barack Obama oggi tace. Alla vigilia del voto di un voto di metà mandato che potrebbe ridisegnare completamente il Congresso americano, il presidente resterà tutto il giorno alla Casa Bianca, limitandosi agli incontri di routine con i suoi collaboratori. Invece la First Lady Michelle sarà oggi a Filadelfia, in Pennsylvania, quindi volerà a Las Vegas, in Nevada. In Pennsylvania la competizione elettorale per i seggi alla Camera e al Senato è assai incerta, mentre in Nevada, il leader di maggioranza al Senato Harry Reid è impegnato in un'aspra battaglia per la rielezione contro la candidata del Tea Party, Sharron Angle. Domani si voterà per determinare la composizione del Congresso con cui Obama dovrà collaborare per i prossimi due anni. In palio ci sono tutti i 435 seggi della Camera e 37 dei 100 seggi senatoriali. In 40 dei 50 stati americani, domani si voterà anche per scegliere i governatori.

A24-Zap

© riproduzione riservata