Sarah Scazzi/Michele Misseri portato in sopralluogo a Avetrana

Sarah Scazzi/Michele Misseri portato in sopralluogo a Avetrana Giunti anche i Ris per nuovi rilievi

Sarah Scazzi/Michele Misseri portato in sopralluogo a Avetrana
Avetrana, 6 nov. (Apcom) - Michele Misseri è appena giunto in via Deledda ad Avetrana. Il contadino che ieri per sei ore ha reso dichiarazioni spontanee ai pm, è tornato per la seconda volta sul luogo del delitto, nella villetta dove abitava con la famiglia prima dell'arresto per l'omicidio della nipotina Sarah Scazzi.Misseri avrebbe ieri reso dichiarazioni importanti e i magistrati inquirenti sono alla ricerca di riscontri per chiudere il cerchio delle indagini. In via Deledda sono arrivati anche gli specialisti del Ris dell'arma dei carabinieri per nuovi rilievi tecnici molto presumibilmente nell'abitazione dell'uomo. Potrebbe essere questo il 'nuovo' luogo del delitto, invece della cantina come finora dichiarato.Non si escludono, al termine del sopralluogo, nuovi colpi di scena da parte della magistratura. Ieri Misseri avrebbe ritrattato la sua confessione addossando la responsabilità dell'assassinio interamente sulla figlia Sabrina, finora indagata per concorso in omicidio, e ammettendo solo per sé l'occulatamento di cadavere, ma Misseri avrebbe a quanto pare chiamato in causa anche altre persone per l'uccisione della 15enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA