Obama sul Nyt: Usa alla conquista del mercato asiatico

Obama sul Nyt: Usa alla conquista del mercato asiatico Raddoppiare l'export nei prossimi 5 anni per creare occupazione

Obama sul Nyt: Usa alla conquista del mercato asiatico
Roma, 6 nov. (Apcom) - Raddoppiare le esportazioni americane, per creare occupazione in America. Questo l'obiettivo fissato dal Presidente Usa Barack Obama per i prossimi cinque anni. "Più esportiamo all'estero, più posti di lavoro creiamo in America - scrive oggi il Presidente sul quotidiano The New York Times - infatti, per ogni miliardo di dollari di export si creano oltre 5.000 posti di lavoro".Obama, che è sbarcato oggi in India, prima tappa del suo tour asiatico, indica quindi l'Asia come il continente chiave "per il nostro futuro economico", sottolineando come proprio nel continente asiatico si trovino "tre delle cinque principali economie del mondo". In tale ottica si inserisce quindi il viaggio intrapreso oggi dal Presidente americano, che lo porterà in India, Indonesia, Corea del Sud e Giappone. Un viaggio che ha come obiettivo, tra gli altri, quello di trovare "nuovi clienti in nuovi mercati per i prodotti made in Usa"."La grande sfida dei nostri tempi è assicurarsi che l'America sia pronta a competere per i posti di lavoro e l'industria del futuro", continua Obama, respingendo "ogni tentazione a ripiegare su se stessi". "Il nostro governo, insieme con gli imprenditori e i lavoratori americani, devono adottare le misure per promuovere e vendere i nostri beni e servizi all'estero, in particolare in Asia - conclude - è così che creeremo posti di lavoro, ricchezza e un'economia poggiata su fondamenta più solide".

© RIPRODUZIONE RISERVATA