Sarah Scazzi/ Michele Misseri fa ritrovare anche la corda

Sarah Scazzi/ Michele Misseri fa ritrovare anche la corda Ha indicato dove era nascosta l'arma del delitto

Sarah Scazzi/ Michele Misseri fa ritrovare anche la corda
Avetrana, 6 nov. (Apcom) - L'ha prima descritta, e successivamente ha indicato dov'era nascosta la corda che ha ucciso Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana sparita lo scorso 26 agosto e ritrovata morta in fondo a un pozzo nella notte fra il 6 e il 7 ottobre. La corda era nascosta all'interno dell'Opel Astra usata dalla moglie di Michele Misseri, Cosima, la cui situazione giudiziaria si starebbe aggravando di ora in ora.Misseri ieri nel corso di una lunghissima dichiarazione spontanea agli inquirenti ha ritrattato la confessione circa l'omicidio della nipote quindicenne, addossandone la responsabilità sulla figlia Sabrina, fin qui indagata solo per concorso, e dichiarandosi colpevole solo di occultamento di cadavere. Nel corso dei sopralluoghi effettuati oggi in sua presenza fra la casa in via Deledda e il pozzo dove fu nascosta Sarah, ha fatto ritrovare anche il mazzo di chiavi che la nipotina aveva con sé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA