Pd/Renzi-Civati:Ci fischiano?E noi li applaudiamo. Bersani venga

Pd/Renzi-Civati:Ci fischiano?E noi li applaudiamo. Bersani venga "Questo è il nostro stile. Nessuno può oscurarci"

Pd/Renzi-Civati:Ci fischiano?E noi li applaudiamo. Bersani venga
Firenze, 6 nov. (Apcom) - Di 'partito dell'amore', ovviamente, non vogliono sentire parlare ma una cosa è certa: "ai fischi e agli ululati" rivolti al loro indirizzo dell'assemblea dei circoli del Pd hanno risposto "con un applauso, un saluto, un augurio di buon lavoro a Pierluigi Bersani". Una "standing ovation" per dirla con le parole di Matteo Renzi, il 'rottamatore', convinto che "anche da un applauso si possa ricominciare a lavorare insieme" perchè "questo è il nostro stile". Renzi e Civati e il popolo della Stazione Leopolda insieme ai vertici del Pd."Fischi e ululati sono una cosa da Prima Repubblica" e a Firenze sono così contenti dell'esito della convention fiorentina (oltre 4mila presenze per gli organizzatori) da osare sperare l'impossibile: "Spero ancora che Bersani domani venga - confida Civati -. Stai tranquillo, Pierluigi, nessuno ti manca di rispetto. Non è accaduto ieri e non accadrà domani". Alla manifestazione indetta dal Pd per l'11 dicembre Renzi assicura che andrà ma a poco servono le piazze "se non ci sono le proposte politiche". Se ci sono quelle "nessuno ci può oscurare, possiamo farlo solo noi se disperdiamo questa esperienza". O se "diventiamo una corrente, uno spiffero o un ricordo".(Segue)

© RIPRODUZIONE RISERVATA